20 cose da fare ad Atene

Complice un last minute, sarà divertente trascorrere un sabato e una domenica ad Atene per staccare la spina.
Ma non sarà molto rilassante se vorrete esplorare ogni angolo della capitale Greca!

 

Ecco un prontuario con venti attività tra cui scegliere, a seconda che siate turisti più o meno dinamici:

  1. Salire sull’Acropoli (altrimenti non potrete dire di essere stati ad Atene!).Vi serviranno 12 euro di biglietto e tanta voglia di camminare, ma ai piedi del Partenone e dell’Eretteo, ogni sforzo sarà ripagato!
  2. Visitare il Museo dell’Acropoli, struttura modernissima con grandi vetrate e reperti celeberrimi, ancora più suggestiva alla luce del tramonto.
  3. Andare al Museo Archeologico Nazionale, rimarrete stupiti per le dimensioni della famosissima maschera di Agamennone!
  4. Passeggiare per Plaka, storico e pittoresco quartiere pieno di ristoranti tipici
  5. Concedersi uno spuntino diverso con lo yogurt greco
  6. Fare shopping in Via Ermou sullo sfondo della chiesa Kapnikarea, costruita nell’undicesimo secolo, accompagnati dalle note dei tanti musicisti di strada
  7. Fotografarsi a Piazza Syntagma, di fronte all’ex palazzo reale, ora sede del parlamento
  8. Scoprire lo stadio Panathinaikos in cui sono stati disputati i primi giochi olimpici
  9. Bersi un bicchiere di ouzo
  10. Fare colazione con dolci come i Mpaklava, Kantaifi, Samali e Ravan
  11. Raggiungere Capo Sounion e ammirare il tramonto ai piedi del tempio dedicato a Poseidone
  12. Assaggiare vini provenienti da tutta la Grecia nella Fabrica de Vino
  13. Assistere a un evento all’Odeon di Erode Attico
  14. Visitare il Museo Epigrafico di Atene, la più grande raccolta al mondo di materiale epigrafico (solo per veri appassionati)
  15. Recarsi all’Accademia Platonica e alla Biblioteca Nazionale Greca
  16. Viaggiare attraverso le varie epoche della cultura greca al Museo Benaki
  17. Fare pausa caffè in piazza Kolonaki, centro di ritrovo dell’alta società ateniese
  18. Trascorrere la domenica mattina al mercato delle pulci in Piazza Monastiraki in cerca di piccoli affari
  19. Assaggiare pesce fresco e frutti di mare in uno dei ristorantini che si affacciano sul porto Mikrolimano
  20. Salire sul monte Licabetto, da cui si gode una splendida vista sulla città

Non dimenticate inoltre, se siete studenti, di esibire all’entrata dei musei un documento come il badge o il libretto universitario, potrete così ottenere riduzioni o biglietti gratuiti.

photo by:

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *