Organizzare un viaggio in macchina in Europa: ecco i nostri consigli

Da nord a sud, nel vecchio continente, dilaga sempre di più la mania dei viaggi in auto. Complici il risparmio, soprattutto se si parte a pieno carico, la flessibilità e la possibilità di visitare più posti strada facendo, questo tipo di vacanza sta conquistando un numero crescente di viaggiatori, facendo proseliti non solo tra i giovanissimi.

Tra i motivi di questo successo, oltre, ovviamente, ai vantaggi di cui sopra, sta anche la fama delle iconiche road trip a stelle e strisce, che hanno reso questo tipo di viaggi sinonimo di tendenza e avventura, da provare almeno una volta nella vita.

State pensando anche voi a una soluzione “On the road” per le vostre prossime ferie?

Ecco i consigli per affrontare un viaggio in macchina in Europa al meglio

1.Calcolate bene il tempo che avete a disposizione

Tenete conto che viaggiando in auto, ci sono moltissime variabili da considerare. Alcune, come il traffico, sono poi poco facilmente prevedibili. Per questo, oltre a evitare di mettervi in marcia nelle ore di punta, scegliete, soprattutto se si tratta della vostra prima esperienza con le road trip, un itinerario che non sia troppo ambizioso. Pochi posti, ma buoni, insomma!

2.Procuratevi un navigatore

Al giorno d’oggi è impensabile muoversi persino nelle nostre stesse città senza navigatore, figuratevi in un altro paese di cui non si conosce nulla. Non partite allo sbaraglio senza un navigatore. Dal prossimo giugno, poi, con le nuove regole stabilite per la roaming, potrete anche fare affidamento sul vostro cellulare: con una connessione dati meno costosa, infatti, Google Maps sarà il vostro alleato più fidato. Una vecchia cartina, in caso di giornate offline, poi, non guasta!

3.Scegliete con cura i vostri compagni di viaggio

Una vacanza in auto, si sa, è un viaggio un po’ alla buona. Evitate di coinvolgere, dunque, chi ha poca dimestichezza con il verbo “adattarsi”: macinare chilometri con una litania di lamentele in sottofondo non vi aiuterà di certo a godervi la vacanza. Anche voi, però, fate il pieno di entusiasmo perché si tratta di un’esperienza tanto bella quanto impegnativa!

4.Prenotate in anticipo…o forse no!

Per i vostri pernottamenti potrete scegliere se muovervi in anticipo con le prenotazioni, avendo cura di rispettare la vostra tabella di marcia, o se aggiungere un pizzico di avventura, senza sbarrare la strada a deviazioni di sorta. Certo, si tratta di una modalità più stimolante, ma a vostro rischio e pericolo!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *