Dove dormire in Spagna

Se avete scelto la Spagna come meta per un viaggio avete di fronte a voi tanti giorni di sole e divertimento di cui godere. Affinché una vacanza risulti perfetta è importante però prestare attenzione anche alla sistemazione. Dove dormire in Spagna? Le possibilità sono molteplici, tutto dipende dalla città che avete scelto.

 

La Spagna si compone di molte realtà diverse. Ci sono le grandi capitali, i piccoli borghi, le località di mare, le città culturali e le realtà rurali. A seconda del tipo di vacanza che stiamo organizzando possiamo preferire alloggi di tipo diverso.

LE ISOLE

 

La Spagna è anche Formentera, Ibiza, Maiorca e tante altre isole. E’ qui che la vacanza prende tutto il sapore del divertimento iberico. In queste località, prettamente marittime, si può scegliere tra diverse strutture. Gli hotel disponibili soddisfano ogni esigenza, di giovani, coppie o famiglie, con servizi ad hoc. Gli amanti della spiaggia potranno preferire gli hotel fronte mare, mentre chi cerca l’avventura o il riposo potrà optare per soluzioni meno centrali. Se si desidera invece una situazione più famigliare ben vengano bed & breakfast o appartamenti in affitto dotati di ogni comfort.

LE GRANDI CAPITALI

 

Madrid e Barcellona sono due mete molto gettonate per i viaggi. Capitali europee di grande interesse e di vivacità culturale, non ci può mai annoiare. Mostre d’arte, eventi, spettacoli, concerti e tante possibilità di conoscere storia e cultura del Paese attraverso i monumenti, i centri storici e le costruzioni religiose. In centro città, com’è normale, i prezzi degli hotel tendono ad essere più alti rispetto alla periferia. Per risparmiare qualcosa si può scegliere una località confinante con la capitale, che si potrà poi agilmente raggiungere con i mezzi pubblici. Non mancano comunque buone offerte anche nelle realtà periferiche e meno turistiche, e prenotando con largo anticipo anche nel centro cittadino. I più giovani e avventurosi troveranno ottimi prezzi presso gli ostelli presenti sia a Madrid che a Barcellona.

LE REALTÀ RURALI

Fuori dai grandi centri si possono fare esperienze fantastiche a contatto con il popolo spagnolo e immersi nella sua bellezza naturale. Qui le possibilità sono per lo più low cost: bed & breakfast e affittacamere, ostelli. Non mancano ad ogni modo gli  hotel di diversi livelli in cui riposare nel comfort. Lungo il Cammino di Santiago ad esempio troverete tanti alloggi economici in cui sostare.

Qualche suggerimento più dettagliato in relazione agli hotel spagnoli lo trovate al sito https://www.hotelspagna.net/category/dove-dormire.

Condividi!

Summary
Dove dormire in Spagna
Article Name
Dove dormire in Spagna
Description
Consigli utili su dove soggiornare se volete risparmiare sul hotel in Spagna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *