Lazio, alla scoperta de suoi borghi più belli

In questi ultimi anni, diversi turisti che visitano il nostro Paese stanno cominciando ad apprezzare non solo le tradizionali città d’arte, ma anche i tantissimi borghi che sono sparsi lungo tutto il nostro territorio. Cittadine ricche di storia, cultura e arte, spesso non molto conosciute ma altrettanto affascinanti da visitare. Il Lazio offre vari esempi di questo tipo e che sono facilmente raggiungibili dalla Capitale. Infatti tanti turisti, italiani e stranieri, soggiornano in qualche hotel di Roma Termini 4 stelle, come può essere ad esempio l’Hotel Ateneo, che permette loro di potersi muovere con maggiore libertà, sia all’interno della città che nei dintorni, appunto per scoprire e visitare questi borghi. Andiamo quindi alla scoperta di quelli che meritano sicuramente un viaggio.

Provincia di Frosinone

Celebre cittadina denominata anche la “città dei Papi”, sia per essere stata per lungo tempo sede papale e sia per aver fornito alla chiesa ben quattro Pontefici, Anagni possiede una lunga storia millenaria. Questa si denota nei suoi vari e suggestivi edifici civili e religiosi. Tra questi la bellissima cattedrale medievale di S.Maria, il Palazzo della Ragione e quello definito di Bonifacio VIII°. Anche la cittadina di Cassino offre tanto da vedere ai turisti. Celebre in tutto il mondo per la sua magnifica abbazia fondata da S.Benedetto e ricostruita dopo la 2a guerra mondiale, è possibile ammirare anche la suggestiva cattedrale di S:Maria Assunta e diverse strutture di antica epoca romana, tra cui il mirabile anfiteatro.


Provincia di Latina

Un’altra storica cittadina laziale è Gaeta, che mostra ai propri visitatori diversi edifici religiosi, tra cui il suggestivo Tempio di S.Francesco, ma anche lo splendido castello medievale Angioino-Aragonese, che ospitò varie volte Federico II di Svevia, e alcuni mausolei di epoca romana. Come Gaeta, anche la cittadina di Formia si affaccia sul mare ed ha antichissime origini, che si intrecciano al mito di Ulisse. Da visitare sono senz’altro il castello e la cosiddetta Tomba di Cicerone, un mausoleo presumibilmente monumento funerario del celebre oratore romano.

Provincia di Reti

Storico ed affascinante è lo stesso capoluogo, Rieti, che ospita un palazzo vescovile risalente al Medioevo e in cui hanno soggiornato anche alcuni Papi nel corso della sua storia. Di origine medievale inoltre è anche la cattedrale di S.Maria Assunta, che ospita tra le altre anche una scultura del Bernini. Affascinante è anche il piccolo borgo di Labro, sul cui territorio si erge il castello Nobili Vitelleschi, risalente al IX-X° secolo, appartenente ad una famiglia di origine longobarda.

Provincia di Roma

Tra le cittadine più visitate sicuramente vi è Tivoli, che ospita due siti di inestimabile bellezza: Villa Adriana, splendida residenza dell’antico imperatore Adriano, e Villa D’Este, magnifico esempio di architettura del periodo rinascimentale, in cui spiccano le celebri e superbe fontane. Di antica origine è anche Anzio, in cui si possono ammirare lo splendido teatro romano, risalente al periodo I-VI° secolo, e la cosiddetta Villa di Nerone, presunta dimora del controverso imperatore.   

Provincia di Viterbo

Viterbo, perla del Medioevo, città dei Papi, conserva intatto il quartiere medievale più grande d’Europa.

Fra le perle del suo centro storico troviamo il Palazzo dei Papi, il quartiere San Pellegrino (che ogni anno, nel mese maggio, si orna a festa di fiori).

Condividi!

Summary
Borghi Lazio DA VEDERE
Article Name
Borghi Lazio DA VEDERE
Description
I borghi più belli da visitare assolutamente nelle varie province laziali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *