Salpare in crociera dal porto di Ancona

Iniziate la vostra prossima crociera in mare dal porto di Ancona e optate per un viaggio attraverso l’Adriatico, il Mediterraneo, la costa orientale italiana o l’Europa. Situata in un punto strategico, Ancona è un comune porto di partenza per diverse compagnie di crociera di fama mondiale.

L’Italia è un paese molto attivo nel settore delle crociere, grazie alla la sua posizione ideale nel Mediterraneo. Da tutta Europa, il paese si raggiunge con relativa facilità ed è una destinazione di vacanza popolare che si ritrova spesso a fungere da luogo di partenza per numerose crociere. In effetti, attraverso i suoi numerosi porti, l’Italia serve molte compagnie e destinazioni ed è perfetta per chiunque voglia combinare una bella vacanza sulla terraferma a un soggiorno sulle acque a bordo di una nave da crociera. anconaNon sono molti i paesi a poter vantare porti di pari importanza: in questo contesto, il porto di Ancona rappresenta un valido punto, insieme ad alcuni altri – Venezia e Civitavecchia, ma anche Napoli o Bari – da cui salpare per una vacanza in crociera attraverso l’Adriatico e il Mediterraneo. Quando optate per una crociera in partenza da Ancona, potete preparare un soggiorno aggiuntivo in loco così da trovarvi belli carichi al momento dell’inizio della crociera; la regione Marche merita d’altronde qualche giorno di permanenza.

Se avete preso in considerazione un viaggio per mare con inizio su suolo italiano, il porto di Ancona potrebbe soddisfare le vostre necessità. E’ possibile infatti studiare fin dalla partenza il proprio itinerario di crociera, in quanto è generalmente meglio salpare dal porto più accessibile. In special modo nell’affrontare la vostra prima crociera, è consigliabile optare per un viaggio vicino a casa piuttosto che fare rotta verso porti come Bari o Salerno. Una volta a bordo della nave (sono molte le compagnie di navigazione, citiamo: Costa Crociere, MSC Crociere, Royal Caribbean) vi ritroverete immersi in una magica atmosfera pronti per un fantastico viaggio.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *