Uno sguardo dietro le quinte del trasportatori di bagagli in aeroporto

È sempre snervante, quel momento in cui salutiamo il nostro bagaglio al check-in e lo vediamo scorrere sul nastro trasportatore e verso l’ignoto.

Quella valigia, dopo tutto, contiene tutte le nostre cose preferite, curate e secolari. Bene state certi che c’è veramente una piccola possibilità che verrà danneggiato almeno non volontariamente.

Persone più esperte di noi hanno spiegato cosa succede alla nostra valigia mentre ci spostiamo dal luogo A al luogo B e come poter fare per proteggere al meglio i nostri averi quando non sono sotto il nostro controllo.

Per qualcuno dello staff di un aeroporto è davvero difficile rubare da una valigia anche se a volte succede nonostante molte telecamere sono posizionate nelle aree dove vengono processati i bagagli e anche su alcuni cargo diretti verso gli aerei, in modo da eliminare la tentazione per il “ladro” di turno.

Le compagnie d’ assistenza a terra hanno gli occhi aperti sui loro impiegati e se notato che qualche furto è riportato frequentemente in certi orari di lavoro dello stesso impiegato lanciano un’ indagine sotto copertura e nella maggior parte dei casi il ladro viene colto e incolpato per il crimine.

Non serve una valigia resistente ai coltelli, così come non è permesso portarli ai viaggiatori figuriamoci agli addetti dello staff aeroportuale infatti questi sono sottoposti agli stessi controlli dei passeggeri.  Se un impiegato viene colto con un coltello infatti perde il lavoro e la sua autorizzazione, gli addetti ai bagagli lo sanno e non fanno alcuna stupidata del genere. Detto ciò può comunque succedere che i bagagli vengano danneggiati occasionalmente e ciò a causa del pesante sistema di trasporto e a volte anche per errori umano, più specificamente i nostri errori.

Le cause principali che possono causare il danneggiamento di una valigia sono varie, une elevato imballaggio è rischioso infatti circa una valigia al giorno in un aeroporto si apre per questa .

Aeroporti più importanti hanno anche un braccio metallico che colpisce la valigia sulle zone laterali in modo da spingere oggetti più pesanti, e non ben posizionati, al centro in modo da farle finire dall’ essere ricoperte dai vestiti. Inoltre, a meno che non ci portiamo dietro una valigia di dimensioni enormi, ci sono molte probabilità che questa venga lanciata in alcune situazioni e ciò accede in ogni aeroporto. Quindi come avevamo detto all’ inizio la nostra valigia potrà subire dei danni ma sarà sempre per casualità mai per un atto volontario degli addetti ai lavori.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *