I vostri scatti di viaggio in un fotolibro

Tutti amano le vacanze. Che siano vacanze grandi o piccole, vissute in hotel di lusso o nei B&B, in città o in mezzo alla natura, tutti cerchiamo di partire, di evadere dalla nostra vita quotidiana e di visitare posti nuovi, ognuno secondo i propri gusti.

Il viaggio spesso viene vissuto non solo come una cosa fisica, ma soprattutto come una cosa spirituale; l’idea di trovarsi al cospetto di un monumento famoso, o di un animale esotico, o di un luogo bellissimo che abbiamo visto solo in cartolina è una delle sensazioni più belle che si possono provare nella nostra vita.

E tutti cerchiamo di catturare quel momento: lo facciamo con la fotografia. Qualcuno dal punto di vista amatoriale, magari con il cellulare, mentre qualcun altro in modo professionale, fino addirittura ad arrivare a vendere le migliori fotografie e finanziare un nuovo viaggio. Certo, quest’ultima cosa è fuori dalla portata dei più, ma le foto sono ormai una costante nella vita di tutti.

Foto che mentre siamo lì fa piacere scattare, ma quando torniamo a casa è molto più pesante ritoccare (per chi lo fa) ma soprattutto rivedere.

I motivi sono principalmente due: il primo è che spesso le fotografie sono troppe, e questo scoraggia un po’ chi vuole vederle (non ci vuole molto a scattare anche 1000 foto in un viaggio di una settimana), mentre il secondo è che il computer, o a volte anche lo schermo del cellulare o della fotocamera, non è proprio il modo migliore per rivederle.

Per valorizzare al meglio tutti i nostri scatti, quindi, una delle soluzioni a cui possiamo pensare è quella di creare un album fotografico, un oggetto tangibile che risolva in un sol colpo tutti e due i problemi appena descritti: per prima cosa perché ci induce a stampare solo le foto migliori, così che anche riguardarle diventa un’esperienza bella e non pesante; secondo, ci permette di riunirle in un oggetto bello da vedere e non condizionato dai problemi che potrebbero avere i dispositivi elettronici.

L’album fotografico dei viaggi è una delle opzioni proposte, dal punto di vista dello stile e dell’impaginazione, dal sito fotolibro-cewe.it, che si occupa proprio della stampa dei fotolibri per varie occasioni, tra cui il viaggio. E’ infatti possibile stampare un fotolibro in formato panoramico, che vada a valorizzare al meglio i panorami che abbiamo visto e che mostri così le varie fotografie che abbiamo scattato durante tutti i nostri spostamenti.

I fotolibri consentono di inserire tantissime fotografie, considerando che per ogni pagina possiamo metterne di grandi e di piccole, aggiungendo se vogliamo anche scritte e didascalie per meglio ricordare lo spirito del viaggio che abbiamo effettuato.

Si tratta di un modo molto interessante per valorizzare le nostre fotografie, considerando anche la possibilità di mostrarle con semplicità ad altre persone o, se vogliamo, anche a potenziali clienti nel caso in cui il nostro lavoro sia quello di fotografi, come un portfolio da portare sempre con noi: un modo per organizzare i nostri ricordi, specie quelli legati al viaggio, nel modo migliore possibile.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *